VINO NOVELLO

Da noi è disponibile il vino novello sfuso di croatina (uvaggio della Bonarda Oltrepò DOC)

 

MA COSA E’ IL VINO NOVELLO?

Il vino novello non è il vino nuovo.

La differenza tra il vino nuovo e il novello tipi sta nel metodo di produzione. Il vino nuovo è quello dell’ultima vendemmia e viene pronto da fine anno.

Il vino novello invece ha un particolare tipo di vinificazione chiamata macerazione carbonica (cioè in assenza di ossigeno ma con anidride carbonica), ed è un procedimento che fu inventato dai viticoltori francesi negli anni trenta nella zona di Beaujolais, in Borgogna – Francia.

I novelli hanno un colore vivace, con riflessi violacei, molto molto profumati di aromi.

I vini novelli hanno sentori decisi di frutta come albicocche e banana, di frutti di bosco o cliegia. Sono freschi e con pochi tannini. Il vino novello è quindi leggero (sugli 11°), poco strutturato, morbido.

ll vino novello ha vita breve,  nel senso che non si mantiene a lungo, perciò va bevuto giovane, non essendo un vino da invecchiamento.

Ottimo con le castagne!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *